Apple MacBook Air (2.1) 1.60Ghz 13” (fine 2008)

209,90

Apple MacBook Air (2.1) 1.60Ghz 13” (late 2008)

Solo 0 pezzi disponibili

COD: mb-a-1 Categoria: Tag: , , , ,

Cosa ricevi?
Apple MacBook Air (2.1) 1.60Ghz 13” (file 2008) ricondizionato – usato*
Alimentatore MagSafe compatibile.

NOTE
I prezzi sono spedizione ed iva incluse.
Se acquisti puoi pagare direttamente alla consegna. La spedizione è effettuata con corriere assicurato e la consegna avviene in 24 ore.

*Grado di ricondizionamento
GRADO “B”: il dispositivo presenta dei segni di usura che non ne inficiano l’utilizzo.

L’Apple MacBook Air “Core 2 Duo” 1.6 13 “- affettuosamente soprannominato” MBA “- è stata la prima seria incursione di Apple nel mercato dei subnotebook dal PowerBook 2400c e la linea PowerBook Duo (anche se i modelli PowerBook G4 da 12”) erano piuttosto piccoli).

“MBA” è alimentato da un processore Intel Core 2 “Core 2 Duo” personalizzato (P7500) in un design miniaturizzato della confezione con due “core” di processore indipendenti su un singolo chip con una cache di livello 2 condivisa su chip da 4 MB in esecuzione su un bus frontside da 800 MHz.

È dotato di 2 GB di DDR2 SDRAM 667 MHz a bordo, un hard disk PATA da 120 GB (4200 RPM), un processore grafico integrato Intel GMA X3100 con 144 MB di SDRAM DDR2 condivisa con la memoria principale “, una videocamera iSight integrata, un” Tastiera “full-size” retroilluminata in stile MacBook con sensore di luce ambientale e display “lucido” con retroilluminazione a matrice attiva TFT a LED widescreen da 13,3 “(risoluzione nativa 1280×800) in una custodia di alluminio da 0,15-0,76 pollici .

La connettività include AirPort Extreme (802.11a / b / g / n), Bluetooth 2.1 + EDR, una singola porta USB 2.0, uscita audio analogica e funzionalità di uscita video (micro-DVI) che supportano uno schermo esterno da 24 “. (è disponibile un adattatore esterno), Firewire e ingresso / uscita audio ottico.

Come tutti i subnotebook, è importante riconoscere che Apple ha apportato alcuni compromessi su prestazioni, espansione, connettività e accessibilità a favore di dimensioni e peso. Anche se il sistema ha una dimensione impressionante – per un display subnotebook – 13,3 “, tastiera a schermo intero e un trackpad che supporta” gesti multi-touch “(scorrimento a due dita, pizzica, ruota, scorri, tocca, tocca due volte e trascina), utilizza processori più lenti rispetto ai modelli MacBook disponibili allo stesso tempo, non è possibile aggiornare la memoria oltre i 2 GB incorporati, non è presente un’unità ottica interna e la batteria non è progettata per essere rimovibile.

You may also like…